Home
Ricerca
Contattaci
Help
Presentazione
Ultime novità
Percorsi
Categorie
Tutte le opere
:: Canti e ghirlande / di Eva Cattermole
    Letteratura > Opere in versi

Nota con il nome d’arte di Contessa Lara, Evelina Cattermole nasce a Firenze nel 1849 da padre inglese e madre russa. Dotata di ingegno precoce e di una naturale predisposizione per le lingue -facilitata anche dall’ambiente sociale in cui era cresciuta - ben presto fu in grado di parlare e scrivere correttamente il francese, l’inglese e lo spagnolo.
Nel 1867, a soli sedici anni - grazie anche all'influenza dello scrittore e amico di famiglia Francesco Dall'Ongaro - pubblicò la sua prima raccolta di versi Canti e ghirlande.
La raccolta, permeata da tutte le melanconie sentimentali dell’epoca - dalle viole del pensiero ai non-ti-scordar-di-me, dai chiari di luna cimiteriali alla stanchezza della vita…- e influenzata dalla poesia di Prati e Aleardi, rende tuttavia molto bene il carattere della giovinetta: tenero, semplice, sincero, pervaso da affetti familiari ma anche, in alcune liriche, impregnato da un garibaldinismo certamente riconducibile all’influsso diretto del Dall’Ongaro.
Questa prima opera della Cattermole, nonostante la stroncatura di Croce, che la definì “…una raccolta di molti, di troppi versi, dove risonavano, per una parte, note di carattere personale, i pianti sulla perdita della madre adorata, le confidenze di un’anima melanconica e di una vita senza gioia; per un’altra parte, le note consuete del tempo: temi patriottici, .. poesie d’occasione, …ballate romantiche…” (Benedetto Croce, La letteratura della nuova Italia. Saggi critici, Bari, 1945, vol.2, p.324-335), procurò alla sua autrice immediata notorietà, aprendole, quale giovane scrittrice neoromantica, l’accesso ai salotti mondani e letterari allora più in voga a Firenze.


Autore principale: Contessa Lara
Soggetto:

Luogo di pubblicazione: Firenze
Editore: M. Cellini e C.
Anno di pubblicazione: 1867
Formato: 304 p. ; 18 cm

Lingua: ita
Tipo: Monografia
Tipologia: Testo a stampa

:: Leggi l'opera
:: Scarica l'opera in formato PDF :: Scarica l'opera in formato RTF
Cerca nel testo dell'opera: