Home
Ricerca
Contattaci
Help
Presentazione
Ultime novità
Percorsi
Categorie
Tutte le opere
:: Terzo viaggio in Italia. Milano (1813) / Stendhal
Di ritorno a Parigi, Stendhal non riesce a dimenticare Angela Pietragrua e sogna di rivedere Milano. Viene invece inviato a Mosca, con la Grande Armata. Al ritorno, gli viene assegnata l'intendenza di Sagan (Slesia). Lì una pericolosa febbre lo riduce in misero stato e un congedo di convalescenza gli permette, finalmente, di ritornare a Milano il 7 settembre 1813. In quello stesso giorno Beyle annota: "Quando questa mattina alle dieci è apparso in lontananza il duomo di Milano, pensavo che i miei viaggi in Italia mi rendono più originale, più me stesso. Divento perfino più intelligente nel cercare il piacere." [Ivi, p.285]


Autore principale: Stendhal
Soggetto:

Luogo di pubblicazione:
Editore:
Anno di pubblicazione:
Formato: p. 284-341

Lingua: ita
Tipo: Titolo analitico
Tipologia: Testo a stampa

:: Leggi l'opera
:: Scarica l'opera in formato RTF

Cerca nel testo dell'opera: