Home
Ricerca
Contattaci
Help
Presentazione
Ultime novitÓ
Percorsi
Categorie
Tutte le opere
:: Al veglione : bozzetto / Sofia Bisi Albini
    Letteratura > Opere in prosa

In: Rivista per le signorine, v. 4(1897), p. 169-175.

Sofia Bisi nata a Milano nel 1856, scrittrice, pubblicista, figlia di un esponente dell’ alta borghesia terriera lombarda, moglie dello scultore Emilio Bisi, dopo aver frequentato la Scuola superiore femminile di Milano, iniziò precocemente un’intensa attività intellettuale di studio ed elaborazione culturale che la portò via via ad intensificare la sua attività di scrittrice. Come provano le molte opere date alle stampe e i numerosi articoli di letteratura, di arte e di pedagogia pubblicati, seppe felicemente coniugare la propria attività letteraria con l’impegno sociale e la riflessione pedagogica – essendo i problemi legati all’educazione, in particolar modo quella femminile, da lei molto sentiti – anche attraverso le riviste da lei fondate e dirette : la “Rivista per le Signorine” (1893-1913), “Vita femminile italiana” (1907-1913) e “La Nostra Rivista” (1914-1917). Questo bozzetto venne pubblicato per la prima volta sulla “Rivista per le Signorine” del 1897.
La “Rivista per le Signorine” (1893 – 1913) - periodico stampato ad Intra sul Lago Maggiore - fu la prima testata femminile fondata e diretta da Sofia Bisi Albini nel 1893. Con questa rivista la scrittrice milanese raccolse intorno a sé le migliori penne femminili contemporanee con l’intento di offrire sane letture alle giovanette e di farsi guida spirituale delle future donne italiane promuovendo, anche grazie alla letteratura, una forma di educazione morale e spirituale che la vedeva già molto impegnata concretamente nel sociale.



Autore principale: Albini, Sofia
Soggetto:

Luogo di pubblicazione:
Editore:
Anno di pubblicazione: 1897
Formato: p. 169-175

Lingua: ita
Tipo: Monografia
Tipologia: Testo a stampa

:: Leggi l'opera
:: Scarica l'opera in formato RTF
Cerca nel testo dell'opera: