Home
Ricerca
Contattaci
Help
Presentazione
Ultime novitÓ
Percorsi
Categorie
Tutte le opere
:: Il romanzo della fortuna / [Neera]
    Letteratura > Opere in prosa

In: Nuova antologia di lettere, scienze ed arti, v. 118(1905), p. [385]-411, p. [606]-631; v. 119(1905), p. [35]-56, p. [244]-267.

Ricco affresco di persone - l’anarchico bilioso, l’operaio, il padrone, la portinaia pettegola, la madre egoista, la vecchia amica dal cuore d’oro ma sulla cattiva strada - e di vite che si intrecciano sullo sfondo della vicenda principale, la quale vede come protagonisti tre orfani artefici della propria fortuna grazie alla loro serietà, al lavoro, all’altruismo e al sacrificio, questo romanzo, - pubblicato per la prima volta nel 1905 sulla rivista “Nuova Antologia” e successivamente a Milano nel 1906 - , lascia ampio spazio a suggestive descrizioni della pianura padana e di Milano. Una Milano–alveare dipinta sapientemente con le sue nebbie che fanno sembrare la “..strada fasciata da una quantità di veli sovrapposti fino a dare la sensazione che l’aria mancasse… e [fanno apparire] i viandanti che si avventurano fra quelle tenebre, ombre evanescenti che appena intravedute spariscono come inghiottite da un abisso. …”, e caratterizzata per la sua vastità che sgomenta chi non vi è uso “..Milano è tanto grande che chi sta in un quartiere può anche non mettere mai piede in un altro. …”. (Neera, Il romanzo della fortuna, pagg. 621)



Autore principale: Neera
Soggetto:

Luogo di pubblicazione:
Editore:
Anno di pubblicazione: 1905
Formato: p. [385]-411, p. [606]-631, p. [35]-56, p. [244]-267

Lingua: ita
Tipo: Monografia
Tipologia: Testo a stampa

:: Leggi l'opera
:: Scarica l'opera in formato RTF
Cerca nel testo dell'opera: