Home
Ricerca
Contattaci
Help
Presentazione
Ultime novità
Percorsi
Categorie
Tutte le opere
:: Tavolozza / Emilio Praga
    Letteratura > Opere in versi

2. ed. preceduta da un profilo di Emilio Praga a cura di Fernando Fontana. Tavolozza è la sua prima raccolta di versi. Si tratta di una serie di bozzetti in cui la spiccata sensibilità cromatica dice molto sull’attività di pittore del poeta milanese. Si consideri ad esempio la poesia Pittori sul vero: “Schiudesti appena il tuo logoro ombrello,/E già d’urti e d’inchieste ti circonda/Di pescatori un garrulo drappello,/E dura legge è pur che si risponda./—Eh, che mai fa? — Dipingo. — Oh bello, oh bello!…/Ma come? — Come posso. — E cosa? — L’onda. —/L’onda del mar?… ci metta anche un battello. —/Il tuo, no, il mio che aguzzi ha remi e sponda.—/Ma del quadro che fa, lassù a Milano? —/Al prossimo di buona volontà/Lo vendo come l’ostriche e il merlano. —/La gente crolla il capo e se ne va,/Dicendo — è un pazzo — ed io soggiungo piano:/— V’ha chi tali ci crede anche in città”.—


Autore principale: Praga, Emilio
Altri autori: Fontana, Fernando
Soggetto:

Luogo di pubblicazione: Torino
Editore: F. Casanova
Anno di pubblicazione: 1883
Formato: XLVI, 176 p. : ill. ; 16 cm.

Lingua: ita
Tipo: Monografia
Tipologia: Testo a stampa

:: Leggi l'opera
:: Scarica l'opera in formato PDF
Cerca nel testo dell'opera: