Home
Ricerca
Contattaci
Help
DigitaMI: la biblioteca digitale di Milano
Presentazione
Ultime novità
Percorsi
Categorie
Tutte le opere

:: Sulla conservazione del cenacolo di Leonardo da Vinci / G. Mongeri
Autore: Mongeri, Giuseppe | Editore: Tip. F. Vallardi
Lingua: ita | Data: [1861?] | Luogo: [S.l.] | Tipologia: Testo a stampa | Tipo: Monografia


<< indietro veloce
Pagina:

alla pantomima classica del secolo susseguente. Vi ha invece una verità così semplice e spontanea, una così dignitosa indipendenza, una ponderazione così profonda della parola evangelica che si direbbe compreso dall'idea cristiana, quale Viene in oggi conformandosi nel libero esplicarsi del pensiero moderno. Certo è che l'artista contemporaneo non saprebbe levarsi tant'alto.
Ma mentre l'opera del Vinci ebbe a fare lo stupore fino da suoi tempi, una grave sciagura gli stava sopra; quella d'una precoce e precipitosa estinzione. Oggimai non havvi chi ignori questo fatto. Poco meno di mezzo secolo era trascorso dacchè la mano dell'artista venerando l'ebbe creata, che aveva perduto diggià la primitiva freschezza, e con essa era venuta meno quella venustà onde traeva tutto il suo valore. Tutte le relazioni e quelle specialmente degli uomini d'arte, sono concordi nel lamentare questo decadimento. Il Vasari, fra gli altri, verso la metà del XVI secolo, la stimatizza, con motto molto laconico, ma pittorico, una macchia abbagliata.

<< indietro veloce
Pagina:

Cerca nel testo dell'opera: