Home
Ricerca
Contattaci
Help
DigitaMI: la biblioteca digitale di Milano
Presentazione
Ultime novitÓ
Percorsi
Categorie
Tutte le opere

:: Guida del visitatore alla esposizione industriale italiana del 1881 in Milano : sola pubblicazione autorizzata e compilata sotto la sorveglianza del Comitato esecutivo dell'esposizione industriale
Autore: Esposizione nazionale industriale ed artistica <1881 ; Milano> | Editore: Sonzogno
Lingua: Ita | Data: 1881 | Luogo: Milano | Tipologia: Testo a stampa | Tipo: Monografia


Pagina:

vono aprire por giudicare: alcuni per˛ aggiunsero pero' aggiunsero alle bottiglie i minerali, per i quali l'acqua passa acquistando le proprietÓ terapeutiche. Notiamo le acque di Montecatini, esposte dall'Amministrazione dello Stato; quelle di Recoaro esposte da Antoniani Ponziano; di Pejo, esposte da Luigi Bellocari di Verona (Fontanino), e da Borghetti Carlo (antica fonte); le acque salino-ferruginose di S. Cenone degli Ezzelini (Treviso); quelle celebrate di Trescorre; quelle ferruginose e solfuree
di Cittadinale; quelle salso-jodica di Rivanazzano-Voghera e
solforico-magnesiaca-alcalina di monte Alfeo; le acque minerali di Tripongo (Foligno); quelle delle Terme Taurine e delle Fromelle (Civitavecchia); di Prestino (Domodossola), di Castrocaro, di San Sepolcro (Arezzo), di Borzonasca (Chiavari), della Vena d'oro (Belluno), di Bobbio, del Colombarino di Brisighella, di Sciacca, del San Gottardo, di Tabiano,
di monte Civitina, di Celentino, di Vinadio, del Chiatamone, ecc. La Giunta provinciale di Bergamo mand˛ tutte le acque della Provincia, ricchissima in questo prodotto: il Comune di Acqui mand˛ i saggi del suo fango termale e
delle sue sorgenti.
Ma gli sguardi sono attratti da un grande masso di sale presentato dalla Direzione Generale delle Gabelle, che pesa 250 chilogrammi ! In Italia il sale si produce, com' Ŕ noto, in grande copia, tanto che se ne fa un notevole commercio d'esportazione in America e nelle Indie; e all'anno se ne
estraggono 241,744 tonnellate per circa L. 3,863,103 impiegando quasi quattromila operai.
Il sale marino fu esposto dalla Camera di Commercio di Siracusa a da molti industriali di Trapani; come Adragna Girolamo, D'Ali E. M., Giacomazzi Salvatore, baroni Pepoli fratelli, Salvatore Piacentino, Span˛ Lazzaro e Antonio, i quali ultimi sono pi¨ propriamente di Marsala. La salina di
Salsomaggiore espose i suoi prodotti in una magnifica vetrina
dorata.
Vicino a quest'ultima si trova in attivitÓ un modello di macchina per lavare il minerale di rame esposto da Callisto Cornut di Vogogna d'Ossola (Torino).
Qui vediamo una porta che guida all'aperto: usciamo da questa ed eccoci in mozzo ai concerti assordanti delle campane: Sono sette concerti allineati lungo le gallerie sotto le

Pagina:

Cerca nel testo dell'opera: